Per questa intervista ho voluto qualcosa di diverso.. non la solita trascrizione (che comunque troverete QUI ), ma, essendo le domande VOSTRE, ho voluto darvi l’opportunità di sentire direttamente da Luca ciò che voi gli avete chiesto. PersoneSilenziose.it in questi anni forse, ha avuto sempre questo come scopo: avvicinare i fans a Luca, creare un piccolo, sottile legame.
Le domande erano tantissime, ho dovuto fare una cernita per non abusare della pazienza di Luca. Man mano che lo intervistavo, pensavo a quali erano le domande da inserire, perchè magari in altre chiedevate cose a cui aveva già risposto. Non me ne vogliate. Avevo detto da subito che avrei selezionato quelle più consone. Non sono un giudice, ma in queste situazioni devo farlo. Avremo modo di sentire ancora Luca, e spero trovetanno posto anche le domande degli esclusi.
Nelle domande che troverete ho omesso il nome di chi l’ha proposta, ma nell’intervista ho citato a Luca tutti i vostri nomi, leggendole come fossero tante mail separate.Da questa intevista vengono fuori belle news future… devo ammetterlo, è proprio una bella intervista.. grazie a tutti voi!
PersoneSilenziose
Parlando di Malinconia, il primo singolo uscito dal tuo nuovo album, vorrei chiederti se sei un tipo malinconico e se sì, qual’è la cosa che ti rende più malinconico.
Luca Carboni

 

PersoneSilenziose
Ritrovo molte similarità tra il nuovo album e Forever. C’è stata una maturazione netta, chiaro, ma mi sembra che certi arrangiamenti si colleghino a quelli del disco del 1985. E’ così? C’è stata questa volontà di collegarsi ad arrangiamenti di quel tipo o il risultato è stato più “casuale”?
P.S. Complimenti per il tuo disco, intenso, raffinato, emozionante.
Luca Carboni

 

PersoneSilenziose
Ascoltando questo disco a dir poco bellissimo salta subito all’orecchio un particolare:il brano “Malinconia” è insieme a “La mia isola” l’unico brano statico dal punto di vista del testo con la descrizione di due tuoi stati d’animo ricorrenti mentre le altre 7 canzoni sono dinamiche perchè raccontano della visione di vita nel passato,presente e futuro. Malinconia anche dal punto di vista musicale si differenzia dagli altri brani poiché è decisamente il brano più strumentale dell’album nel quale incide meno l’elettronica che in tutto il disco la fa da padrona (compreso ne “La mia isola”). Possiamo dire che Malinconia è il vero gancio che unisce il Luca passato e quello di oggi sotto tutti i punti di vista? E’ stata per caso la prima canzone che hai scritto e messo in musica del nuovo album?
Luca Carboni

 

PersoneSilenziose
Nella canzone “Lampo di vita” c’è un ipotetico dialogo con una ragazza. Questa ragazza e ideale o reale? Da una mia impressione questa canzone sembra avvicinarsi un pò a “Silvia lo sai”. Ti riferisci alla stessa ragazza?
Luca Carboni

 

PersoneSilenziose
La domanda che vorrei farti è un pò viscerale.
Per comporre i testi di questo tuo ultimo lavoro, sei partito da stati d’animo che ti hanno fatto trovare prima una melodia o prima delle parole? Cioè, sei partito dalla musica o dai testi in questo ultimo lavoro?
Luca Carboni

 

PersoneSilenziose

Riassumo tre domande incentrate sui video:*Piccola curiosità: ” i due video già pronti (Sto pensando – la mia isola) saranno anche i prossimi singoli ? O ci dobbiamo aspettare l’uscita di un altro video per esempio della bellissima Lampo di vita ? “grazie!!

*Amatissimo Luca, innanzitutto grazie per essere la colonna sonora della mia vita, sei fantastico.
Ho una curiosità: il tuo alter ego in cartone animato è bellissimo, sicuramente una trovata geniale che apprezzo molto, ma c’è forse sotto anche una voglia di nascondersi legata al tuo carattere, ai tuoi stati d’animo? E se è così, nascondersi da cosa? Per me sei sempre bellissimo!

*La mia domanda è questa: i video che hai realizzato sono veramente belli, l’idea del cartone animato secondo me è carina, sono curiosa di sapere se li hai fatti vedere anche a tuo figlio Samuele, perchè il mio bambino Samuele di tre anni li adora, da quando li ha visti la prima volta mi chiede sempre di vederli, e io mi perdo a guardare i suoi occhi incantati che osservano attenti le immagini…e sono felice…un bacio

Luca Carboni

 

PersoneSilenziose
Dal videoclip, LA MIA ISOLA potrebbe essere identificata con l’incontro con il grande amore. L’approdo sull’isola, quindi, è la fine di un viaggio simbolico o l’inizio di un viaggio ancora più profondo ed importante?
Luca Carboni
PersoneSilenziose
Ho notato che nelle tue canzoni citi spesso tua madre,anche in questo ultimo lavoro parli dei tuoi ricordi legati anche alla sua figura. Se ho compreso bene le tue parole, tu ami molto la donna, la ritieni una figura fondamentale nel percorso della vita, talmente tanto da ritenerla “sacra”, ma vorrei sapere nello specifico il rapporto che hai avuto con tua madre, cosa sia stata lei per te, in cosa ti ha aiutato a crescere, in cosa le somigli.
Luca Carboni

 

PersoneSilenziose
Quello che mi piacerebbe chiederti è cosa ne pensi delle religioni. Molte tue canzoni richiamano il tema, già dai primi album, vedi “L’avvenire Carboni” – “Caro Gesù” – “Pregare per il mondo” – ed ultimo “E’ caduta una stella”. Poi invece tu hai avuto un figlio senza passare per il sacramento del matrimonio. Credi solo in quella cristiana o sei attento anche ad altre religioni? Credi che siano importanti nella vita?
Luca Carboni

 

PersoneSilenziose
Al primo ascolto del tuo nuovo lavoro ho avvertito una certa nostalgia per i giorni del passato quando anche i colori e gli odori provocavano emozioni forti. Cosa ti manca di più di quei giorni? Pensi che “I GRANDI” non siano più in grado di giocare o che non ne abbiano più voglia? Questa considerazione ti spaventa così come spaventa me?
Luca Carboni

 

PersoneSilenziose
Unisco due domande sulla tua carriera artistica…*Sono passati 22 anni da “ Ci stiamo sbagliando” ad oggi. Ormai mi sembra di sentirti come un fratello maggiore.
Mi è scivolata via un pezzo di vita in compagnia di te e della tua bellissima musica. E’ incredibile il tempo; avevo 14/15 anni e tu ne avevi 22. Mi risveglio di colpo e scopro che ho già 36 anni e tu 44. Passano gli anni, ma il legame con la tua musica è indissolubile. “Che cosa provi ad essere arrivato a produrre te stesso?” Io sono felice per te.*Quale momento PROFESSIONALE ti ha emozionato di più in tutta la tua carriera?
Luca Carboni

 

PersoneSilenziose
Cosa ti è rimasto e piaciuto dell’AUTORITRATTO TOUR? C’è qualcosa che ti è rimasto particolarmente nel cuore?
Luca Carboni

 

PersoneSilenziose
Anche nel nuovo tour recupererai canzoni che non suoni da tempo?
Luca Carboni

 

PersoneSilenziose
San Remo. Ti piacerebbe partecipare come ospite fuori gara?
Luca Carboni

 

PersoneSilenziose
In LAMPO DI VITA, i professori che “non insegnano niente”, sembrano gli stessi di SILVIA LO SAI (“che non chiedevano mai se eravamo felici”), ma come si può, secondo te, creare dei valori veri, in questo tempo in cui regna la superficialità e l’individualismo, e dove tutto si distrugge, si scioglie, come le BAND appunto?
Luca Carboni

 

PersoneSilenziose
Ricordo che in un’intervista di qualche tempo fa, forse fatta proprio a Mirco, dicesti che stavi lavorando a una dozzina di “pezzi”.. visto che ora l’album è uscito con nove canzoni, volevo sapere se ci sono altre tracce rimaste “inutilizzate” che magari non ti hanno convinto.. e che quindi ti hanno spinto a farne a meno
Luca Carboni

 

PersoneSilenziose
Questo lavoro è più degli altri pieno di “mare” e mi piace davvero tanto anche per questo e anche il tuo nuovo look un po’ ricorda un uomo di mare…ma tu a volte senti l’esigenza di vivere al mare, di starci sempre e non solo in vacanza??? Cos’è per te il mare?
Luca Carboni

 

PersoneSilenziose
Caro Luca, dopo 14 anni…sei riuscito a darti una risposta su “l’amore che cos’è”? Personalmente penso che il grande fascino di un sentimento così importante sia proprio quello di non conoscerlo mai fino in fondo…tu cosa pensi?
Luca Carboni

 

PersoneSilenziose
Questa domanda nasce da una discussione sul nostro forum.La questione cravatta viene trattata in maniera differente in due tue canzoni.
In Sexy “bacchetti” il tipo che crede “che le cravatte tolgano il respiro e certe strane idee”, dicendogli che non è quello che gli impedisce di essere sexy. Ne “La cravatta” invece ti chiedi lungo tutto la canzone a cosa serva la cravatta sancendone l’inutilità.
E’ giusta questa interpretazione? Se è così, cos’è cambiato????
Luca Carboni

 

PersoneSilenziose
Molti lo attendevano già per il Tour Autoritratto… ma purtroppo non c’è stato. Per il prossimo tour possiamo aspettare un bel DVD live?
Luca Carboni

 

PersoneSilenziose
Il nuovo tour. Possiamo rassicurare i fans che toccherai quante più regioni possibili? Molti hanno paura di perdere il tuo concerto…
Luca Carboni

 

PersoneSilenziose
.. e ci sarà anche un tour estero?
Luca Carboni