15 anni di PersoneSilenziose.it

15 anni di PersoneSilenziose.it

Agosto 2001, Luca da lì a pochi giorni sarebbe tornato in radio con il primo singolo di un nuovo album, LU*CA. Era l’anno di “Mi ami davvero”. Pochi mesi prima, fine febbraio/inizio marzo avevo messo online le prime pagine web di quello che, di lì a poco, sarebbe diventato PersoneSilenziose.it.

Non avevo alcuna esperienza con il web ma quelle poche pagine volevano essere il mio personale tributo ad un artista che tanto mi aveva dato con le sue canzoni. Il sito nasceva dalla mia voglia di far conoscere questo cantautore bolognese a chi lo ha sempre ascoltato superficialmente, senza soffermarsi mai su tutte le sue canzoni, su tutti i suoi pensieri. Su tutti, però, il sito nasceva con la speranza di offrire ai tanti fans di Luca di scambiare opinioni, sensazioni, emozioni e di conoscersi.

In quegli anni il sito ufficiale di Luca era trascurato, volevo quindi dare voce a chi voce non ne aveva, tenere viva la figura di Luca anche quando era lontano dalle scene, nei periodo morti in cui si scrive un nuovo album.

Ad ogni periodo della mia vita è associata una canzone di Luca, che esso sia un ricordo bello o brutto. Adoro i testi che Luca riesce a comporre, le sensazioni che riesce a trasmettere, il suo e nostro “mondo” che riesce a riportare, con una semplicità e intensità impressionanti. Leggevo da qualche parte che un artista è tale se nelle sue canzoni riesce a descrivere il “SUO MONDO”, così come lo vede, lo sente. Il pubblico può ritrovarsi o meno in questo, ma credo che tutti i veri fans di Luca, lo apprezzano proprio per questo, perché lui, con semplicità e poesia, riesce a dire quello che vorremmo dire, ma non riusciamo.

Come dicevo, Luca stava per uscire con il suo nuovo album. Non avevo mai incontrato Luca prima di allora. Sono abruzzese, non conoscevo persone che amassero Luca come me, tanto da muoversi insieme per un concerto fuori. Dal vivo però non mi era mai sfuggito nelle sue date tra Abruzzo e Marche. L’occasione si presentò proprio in quel caldo agosto del 2001, perché le cose, quando devono succedere.. trovano sicuramente il modo di succedere! Ebbene.. con qualche amico decisi di andare in vacanza in trentino, per trovare refrigerio al caldo torrido di Alba Adriatica. Il caso volle che, tra tutti i luoghi possibili in cui alloggiare, scegliemmo proprio (a nostra insaputa!) il residence dove Luca ha un appartamento. Il caso volle, ancora, che il mio appartamento si trovasse proprio sotto il suo… e un bel giorno me lo trovai sulla rampa delle scale, con in braccio il piccolo Samuele. Preferii non disturbarlo in quel momento, anche perché rimasi pietrificato! 🙂

Fortunatamente il mio amico conosceva il custode e, dopo averlo corrotto con mazzette miliardarie, riuscii ad incontrarlo. L’emozione la ricordo ancora oggi. Era tutto così strano per me… stavo andando da Luca Carboni, nel suo appartamento! Lui fu disponibilissimo come sempre, avrebbe potuto tranquillamente mandarmi a quel paese essendo una domenica pomeriggio di un giorno d’estate. Invece mi parò del nuovo album e dell’imminente singolo… cosa che non sapevo… visto proprio che non c’erano “voci ufficiali” che informavano i fans. Fu in quell’occasione che gli portai un biglietto scritto a mano con l’indirizzo del sito che avevo messo online.. e lui mi promise che sarebbe andato a vederlo molto volentieri.

Il resto è storia di 15 anni fa. Sicuramente il fulcro di PersoneSilenziose.it era il forum, un vero regno di “carboniani” che però decisi di abbandonare con l’avvento dei social. In questi 15 anni ho visto crearsi una vera e propria “CASA”. Ho visto nascere amicizie vere, nascere nuovi amori (in alcuni casi anche matrimoni!) ma anche amori finire, ho conosciuto persone splendide, altre le conosco tutt’ora solo virtualmente. Ho conosciuto persone silenziose come me, altre un pò meno. Io stesso mi definisco una persona silenziosa, non ho mai amato gli “scalmanati”. I motivi per cui ho scelto il nome PersoneSilenziose per il sito è scritto nei versi di quella canzone, nonché nella bellezza di tutto quell’album. Trovo che Persone Silenziose rispecchi totalmente Luca e la sua vita.. e soprattutto tutti noi fans. Il tempo mi ha dato ragione: in questi anni, conoscendovi, ho potuto capire quanto di vero ci sia in questa canzone.
Grazie a tutti, amici miei, che mi avete accompagnato in quest’avventura per tutti questi anni.
Un abbraccio,
Mirco.

15 anni fa… tutto cominciò più o meno così….Ho ritrovato l’intro del sito che, 15 anni fa, in questi giorni,…

Pubblicato da PersoneSilenziose su Mercoledì 24 febbraio 2016

Tags from the story
,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto