Luca Carboni: intervista a Porto Sant’Elpidio

Porto S. Elpidio – 17/02/2002 – Intervista esclusiva a Luca

Luca Carboni e Mirco Di Marcello

Parla al tipo del mixer poi, girandosi mi vede e, mentre mi chiedo “chissà se mi riconoscerà?” eccolo che parte verso di me tendendomi la mano e dicendo “CIAO!! Come stai? tutto bene?” come se fosse un vecchio amico!!!! Poi continua “tu sei di queste parti se non ricordo male”…. “bè, sono di Alba Adriatica, in Abruzzo, ma da qui sono 50 km appena” rispondo.

Qui di seguito troverete il racconto di una stupenda giornata trascorsa con Luca e con la sua musica.
Forse troverete un pò noioso tutto il racconto, ma sento di descrivervi con precisione tutto quel che è successo, cercando di trasmettervi (almeno spero) un pò dell’emozione che ho provato io. Sarei rimasto ancora… avevo mille domande… ma non potevo approfittare della sua gentilezza estrema!Sono le 16.30 quando arrivo al palazzetto di Porto S. Elpidio. Non c’è ancora nessuno (e lo credo, vista l’ora!). Arrivano quelli della sicurezza che cominciano a preparare le transenne. Mi avvicino ed entro nel palazzetto. Stanno registrando le luci sul palco. Mi siedo vicino al mixer e guardo cosa succede… guardo il palco… il piano… le tastiere.. il leggio di Luca. Comincia la prova degli strumenti, ma senza la band. Squilla il telefonino di uno dello staff… è Luca che chiede informazioni di come arrivare al palazzetto.. e infatti, poco dopo, dalla porta sul retro si sente, con il suo inconfondibile accento bolognese “buonasera!” e, salendo sul palco saluta tutto lo staff “ciao ragaSSi!!!Tutto bene?” Dico tra me e me: ECCOLO FINALMENTE! La band comincia a suonare per il sound check. Luca controlla le luci, la disposizione, l’audio sul palco e dice al mixerista: “ora vengo lì a sentire come viene fuori”… e quindi ho detto: ECCOLO, arriva! Infatti eccolo che si dirige verso il mixer.. e quindi verso me.
Luca: stiamo facendo le prove.. mi dispiace che tu sia venuto proprio qui al palazzetto… in teatro è più bello, si sente meglio!

Mirco: bè.. era l’unica tappa vicina… se verrai dalle mie parti… (lo dico pregandolo di venire anche in abruzzo!).. poi ne approfitto.. Luca, vorrei farti un pò di domande e darti alcune mail di fans

Luca: non ci sono problemi, possiamo fare tutto.

Mirco: ora o più tardi?

Luca: tanto tu rimani, no? Se non ti dispiace farei prima le prove… ho de monitor nuovi e vorrei provarli

Mirco: certamente, mi pare il minimo!

Sono tornato a sedere e ho ascoltato tutte le prove.. e soprattutto anche delle chicche… tipo PERSONE SILENZIOSE al piano (chissà.. forse perchè c’ero io lì???.. che presuontuoso che sono!).. e PREGARE PER IL MONDO, semrpe al piano, canzoni non inserite nella scaletta del concerto. Cosa piacevolissima è stato anche ascoltare alcune improvvisazioni di Luca al piano e alla chitarra, chissà.. forse bozze di nuove canzoni??!!!
Finite le prove… mi son detto.. forse Luca si è dimenticato di me…MA NEANCHE A PARLARNE!.. si avvicina uno dello staff e mi fa cenno di seguirlo… vado! attraversiamo tutto il retro palco ed entriamo negli spogliatoi. Su ogni porta c’è un cartello con la foto di Luca e il nome della pesona che occupa il camerino. Ci avviciniamo alla porta del camerino di Luca… bussiamo… ECCO LUCA!
“Entra pure… siediti qui.. non so.. da qualche parte” dicendo questo mi fa posto spostando la sua roba da una panchina.
“Allora, come va il sito? Tutto bene?”
Gli dico che le visite sono tantissime, che ho avuto modo di conoscere tantissima gente, da tutte le part d’italia e persino dall’estero.
Sorride. La porta del camerino è rimasta aperta.. e i ruomori disturbano la conversazione. Luca fa chiudere la porta! Eccoci, soli, faccia a faccia. Avrei mille domande.. ma non so da che parte cominciare! “Mi farai delle domande per cui io ti rispondo e poi lo pubblichi sul sito?” mi chiede lui.
SI!… se tu permetti, naturalmente! Poi mi chiede “registri o ricordi tutto a mente??”… ne approfitto per accendere il registratore.. che mi ero addirittura scordato di avere!!!!!!
Cominciamo questa intervista… con me in un’insolita veste di giornalista! Gli porto innanzitutto il calorosissimo saluto di tutti i fans del sito.. gli spiego ch tutti vogliono fargli sapere che CI SIAMO, di quanto lui sia importante per noi, e soprattutto di quanto lo stimiamo. Gli chiedo poi se visita mai il sito e lui mi risponde: “ci vado spesso quando posso, certo, ora sono in tour e non posso, ma guardo ciò che è scritto sul forum.. per vedere cosa si dice”. Poi parto con le domande:

MIRCO: Hai mai pensato di far uscire un DVD con raccolti tutti i tuoi videoclip, visto che sarebbe un bel regalo per tutti i fans.. abbiamo visto lo special su VIVA.. e ci sono dei video che è un peccato lasciarli sepolti?

LUCA: Mah, guarda, con Diario Carboni era uscita già una videocassetta con i video fino a quel momento..da lì in poi… sì, forse ci sono dei video che sono anche i più belli, ma purtroppo, fino a quando non sarà lanciato veramente il DVD..-adesso ha fatto un’esperimento Mina, ma non è andato molto bene-fino a quando non sarà lanciato credo che le case discografiche per prime non avranno interesse a farlo, perché i miei video sono contrattualmente legati alla casa discografica, quindi non è che posso farlo io. In questo momento c’è ancora questo passaggio tra VHS e DVD che porta la gente a non avere ancora dimestichezza e quindi non avrebbe un grosso riscontro. Tra un pò si potrà fare, a questo punto aspettiamo allora di avere qualcos’altro.. magari il prossimo!

MIRCO: …anche perché in DIARIO c’erano solo frammenti di video e non tutto!.. mi dispiace perchè anche il video è una forma di espressione..e non tutti (vedi me) possono vedere reti televisive che trasmettono video..e che comunque trasmettono solo i video più recenti!

LUCA: Certo! Cercheremo di farlo, ma probabilmente il prossimo album!

MIRCO: passiamo ad una domanda che in molti ti vogliamo fare da molto tempo: anni fa, mi pare ad Assisi, cantasti una canzone intitolata “WONDERFUL WORLD”…

LUCA: si!… quella è una storia un pò particolare perchè io avevo fatto questa canzone che doveva essere nell’album CAROVANA.. poi non l’avevo finita.. ed è rimasta da parte. E’ poi venuta fuori un’idea di fare un’operazione con questa associazione che aveva organizzato il festival della pace ad Assisi. Dopo quest’associazione ha preso altre strade e non c’è stato più il progetto discografico per cui avrei donato la canzone.. per cui è rimasta lì, in sospeso. Sto pensando anch’io ad un modo di utilizzarla, a questo punto, sempre se ci sarà un progetto benefico (MIRCO: del tipo AZIONE AIUTO, come per LA NOSTRA STORIA?).. ecco, SI, ESATTO. Quindi mi piacerebbe tirarla fuori, magari, adesso vediamo, con qualche altro artista, magari con un duetto o con qualche idea.. vediamo.


MIRCO: ora finalmente posso girarti una domanda che in tantissimi continuano a chiedere… anche se ormai è risaputo, diciamolo una volta per tutte: Luca e Silvia sono veramente esistiti?

LUCA: si, certamente, sono due miei amici.. e fortunatamente la storia di Luca si è anche risolta bene

MIRCO: FORTUNATAMENTE! Silvia chiede: ti piace Vecchioni?.. perchè in alcune tematiche ho trovato delle somiglianze(la mia ragazza, le lettere d’amore, dentro gli occhi..)

LUCA: Mah, io Vecchioni non lo conosca tanto bene. Devo dirti che ho amato molti cantautori della sua generazione ma purtroppo Vecchioni è uno di quelli che conosco meno.

MIRCO: bè, a proposito di cantanti italiani.. le tue preferenze?.. a parte De Gregori che sappiamo tutti quanto ami!

LUCA: a parte i miti del passato.. tra i giovani mi piace molto il fatto che sia venuta fuori una cantautrice donna molto valida artisticamente come Carmen Consoli e poi tra i giovani che mi piacciono c’è anche Samuele Bersani (sorride) che ogni tanto incontro a Bologna

MIRCO: infatti anche io lo apprezzo moltissimo. Abbiamo letto della storia della canzone per Mina, è vera?.. naturalmente se puoi dirlo!

LUCA: mah, è arrivata una richiesta da suo figlio, Massimiliano Pani che mi chiedeva se mi avrebbe fatto piacere scrivere una canzone per il nuovo album della sua mamma.. ed io… purtroppo quel che scrivo è quel che va sui dischi, non ho tante cose nel cassetto, a parte WONDERFUL WORLD e qualche altro appunto quindi… dipende da molto se in questi sound-check prima dei concerti verrà fuori qualche idea mettendomi al piano (sorride perché avevo appena finito di ascoltare tutte le prove in cui al piano e alla chitarra aveva improvvisato qualcosa nel classico “inglese maccheronico” che si usa per scrivere canzoni!)


MIRCO: … ho sentito infatti delle improvvisazioni niente male prima! Ora ho una domanda personale: c’è qualcosa del mio sito che ti da fastidio o potrebbe dartene?

LUCA: NO! ASSOLUTAMENTE NIENTE! Io devo dire che anzi sono contento che ci sia un sito interattivo, dove la gente può scrivere e comunicare tra di loro, il forum eccetera.. che è una cosa che io ho volutamente evitato ma son contento che la faccia qualcun altro perché .. insomma… per scelta mia.. sono sempre stato lontano da meccanismi tipo fans-club o da situazioni che possano dare l’idea di tenere forzatamente uniti i fans.. quasi come fossero dei clienti che tu non vuoi perdere. A me piace invece che ci sia molta libertà, il massimo della libertà e che sia, disco dopo disco a convincere qualcuno. Il fatto però che non lo faccio io, ma lo fa qualcun altro che ci tiene e lo fa bene, mi fa molto piacere. Mi rendo conto che non riesco neanche a spiegarlo tanto bene.. molte persone non capiscono perché io sia così restio ad un certo tipo di cose però.. è sempre stata una cosa dentro di me… ho sentito forte di non voler mai essere io a tenere in piedi, alimentare dei meccanismi che erano al di là dei dischi. Non lo so se è giusto o no…
MIRCO: no,no, ognuno fa quel che sente

LUCA: certo!

MIRCO: ok, avrei ancora miliardi di domande, ma non mi va di sottrarti tempo prezioso. Se vuoi ti lascio queste mail che ho stampato.. sono poche, ma sono quelle che sono riuscito a stampare prima di partire!

LUCA: bene, le leggerò con piacere.

A questo punto entra uno dello staff e gli porta un telefono… è MARINA. Capisco che sono di troppo.. quindi mi alzo e faccio per uscire.. Luca mi dice.. “ti chiedo scusa” poi, mentre esco mi dice.. “ma non andar via, rimani qui fuori che poi ci salutiamo”.. poi sento che dice a Marina “ti dispiace se ti richiamo più tardi io?” e torna da me!

Rientro e facciamo una foto. Poi Luca mi chiede di me e continua a dire che è dispiaciuto per il fatto che lo sentirò al palazzetto e non al teatro… “in teatro si sente meglio! e poi non abbiamo potuto portare tutta la scenografia!”.. e lo rassicuro “non preoccuparti.. avrò modo di vederti ancora, spero.. specie se verrai dalle mie parti, l’abruzzo!”. Lui pensa un pò e dice.. “sei di Alba Adriatica.. dove si può andare?” Allora ho proposto Ascoli Piceno, ha un bel teatro e Luca, che già lo ha visitato nella tournée di CAROVANA, ha annuito dicendo “bello quel teatro”. Bè.. ora spero solo che la mia proposta sia presa in considerazione!
Continua il nostro dialogo, Luca mi chiede se gestisco il sito tutto da solo.. e come faccio a farlo. “Lavori? Cosa fai? E riesci a fare tutto da solo?” Poi… un invito a seguirlo ( 🙂 scherzo … ma lo farei subito!) quando mi ha chiesto: ma tu suoni la chitarra vero?.. rispondo: “la chitarra pochino, suono tastiere e piano, o meglio suonavo”.. e gli racconto del mio vecchio gruppo musicale. E’ giunta purtroppo l’ora di salutarsi.. Luca mi stringe la mano dicendomi “in bocca al lupo… rimani per il concerto vero?”… “crepi il lupo… e chi se lo perde il concerto!!” gli rispondo.
“Ciao Luca, buona serata.. e buon TOUR”

A conclusione non posso che ringraziare LUCA per la sua disponibilità, la sua gentilezza e la sua collaborazione. Credetemi ragazzi, è davvero una persona speciale, PURA, senza contaminazioni.
Ricordo che ho consegnato a Luca le e-mail di:
Silvana, Silvia Guidi, Roby72, Giovanni Campia, Mariateresa (Primavera), Nunzio d’Abbruzzo, Cinzia Bracoloni.

Ho proposto domande mie, e di: Silvia Guidi, Nunzio, Daniele

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

* Questa casella GDPR è richiesta

*

Accetto