Con Ivana Mrazova e Katia Follesa in un varietà che celebra un decennio… spettacolare. Ricordate dove eravate 25 anni fa, quali canzoni cantavate, come vi vestivate e portavate i capelli? In questo show rivivrete tutto!

Italia 1 celebra con uno show in cinque puntate condotto da Nicola Savino un decennio che fa di nuovo tendenza.

Dal 17 gennaio in prima serata su Italia 1 parte il nuovo show di Savino «’90 special. Che ne sanno i 2000», dedicato a un decennio che ha influenzato i nostri gusti televisivi, musicali e cinematografici, la moda e certi stili di vita oggi di nuovo attuali.

«Sarà un programma nostalgico ma non irridente. Non ci saranno meteore, non ci sarà il famoso quando non era famoso. Sarà la celebrazione di un decennio in cui, televisivamente, la Rai è stata colta di sorpresa, spiazzata. Rivedremo molte immagini di repertorio, dal “Karaoke” a Bonolis che fa i fratelli Capone. Avremo persino il camper di “Stranamore” in studio».

«Il primo ospite sarà Jovanotti che negli Anni 90 ha costruito le basi della sua carriera. Canterà “Asso”, la sigla del telefilm “Classe di ferro”, altro mito…».

luca carboni ospite di nicola savino a 90 special

Il programma sarà pop! In tutte e cinque le puntate Savino sarà affiancato da Katia Follesa e da Ivana Mrazova. In studio, Cristiano Malgioglio farà delle entrate in scena memorabili, quasi “en travesti”. Gli altri espertoni saranno Max Novaresi, che  racconterà aneddoti e spiegherà ai giovani il significato di alcune parole tipicamente Anni 90, Michele Cucuzza e Ruggero de I Timidi: a lui il compito di portare giochi e souvenir del periodo.

Poi ci saranno i cosiddetti “Pezzi da novanta”: ospiti speciali, a partire da Daniele Bossari. E tanta musica: Luca Carboni duetterà con Tommaso Paradiso dei Thegiornalisti, mentre nella seconda puntata arriverà Max Pezzali. In “quota tormentoni” avremo gli Eiffel 65, che con il loro brano “Blue (Da Ba Dee)” conquistarono le classifiche».